Bimbo lasciato solo in casa cerca di fuggire dal balcone: è rimasto in bilico sulla balaustra

La mamma era andata a lavoro e lo avevo lasciato in cameretta, chiudendo la porta a chiave: il piccolo ha meno di sei anni

MeteoWeb

Lasciato solo in casa, chiuso a chiave in camera, ha cercato di uscire e si è arrampicato sulla balaustra di un terrazzo all’ultimo piano di un palazzo di Reggio Emilia, zona stazione. Lì è rimasto seduto, con i piedi nel vuoto, fino a quando non è intervenuta la Polizia municipale per salvarlo. E’ successo ieri, come si legge sulla Gazzetta di Reggio: il protagonista è un bambino di meno di sei anni. La madre era al lavoro e per lei è probabile una denuncia, una volta completati gli atti, per abbandono di minore.

Ad allertare le forze dell’ordine sono stati i vicini, che hanno sentito le grida di pianto del piccolo. I primi a intervenire sono stati agenti della municipale. Hanno trovato da un conoscente le chiavi di casa del piccolo, ma poi hanno dovuto sfondare la porta della cameretta, chiusa a chiave. Si sono avvicinati al bambino, ancora in bilico e in lacrime, e lo hanno afferrato, portandolo all’interno del balcone. Al piccolo è stato poi comprato un gelato per cercare di consolarlo, solo in seguito è stato portato in ospedale per gli accertamenti del caso.