Ciclone Kenneth in Mozambico: l’UE stanzia 1,5 milioni per aiuti immediati

"Il Mozambico affronta un doppio disastro perché si tratta del secondo ciclone in poco meno di un mese"

MeteoWeb

L’Unione Europea ha stanziato 1,5 milioni di euro per aiuti immediati alle popolazioni colpite dal ciclone Kenneth alle Comore e in Mozambico.
Il Mozambico affronta un doppio disastro perché si tratta del secondo ciclone devastante in poco meno di un mese“, ha precisato il commissario Ue per gli Aiuti umanitari Christos Stylianides, spiegando che la somma stanziata servirà per aiuti alimentari e sanitari, ma anche per il sostegno alle telecomunicazioni per i servizi di soccorso.
Il ciclone Kenneth, arrivato 3 giorni fa sulla costa settentrionale, ha portato violente piogge: al momento vi sono 8 morti accertati e migliaia di abitazioni danneggiate.
Secondo prime stime dell’organizzazione internazionale Care, almeno 700mila persone sono state colpite dalle conseguenze “devastanti” del ciclone.
L’Organizzazione meteorologica mondiale ha reso noto che non vi sono precedenti registrati di due cicloni di tale intensità sulle coste del Mozambico nella stessa stagione.