Lesioni del midollo spinale e la sfida di tornare a camminare: lo stato di avanzamento della ricerca

Oggi la presentazione dello stato di avanzamento delle ricerche finalizzate al recupero del cammino in persone con lesione del midollo spinale

MeteoWeb

Il Prof. Grégoire Courtine, titolare della Cattedra della International Paraplegic Foundation (IRP) presso il Politecnico Federale di Losanna (EPFL), e la Prof.ssa Jocelyne Bloch, Neurochirurgo del Policlinico Universitario di Losanna, presenteranno oggi giovedì 4 aprile, presso la Fondazione Santa Lucia, lo stato di avanzamento delle loro ricerche finalizzate al recupero del cammino in persone con lesione del midollo spinale.

Nel 2013 il gruppo di ricerca svizzero è riuscito a restituire il cammino in modelli animali con lesione del midollo spinale. Nel novembre 2018 lo stesso gruppo di ricerca ha pubblicato sulla rivista scientifica Nature i risultati di sperimentazioni condotte su persone con lesione parziale del midollo spinale. Anche in questo caso il metodo applicato dai ricercatori di Losanna – stimolazione elettrica epidurale del midollo lombosacrale – ha permesso di registrare significativi miglioramenti delle funzioni danneggiate: pazienti paraplegici cronici sono stati in grado di recuperare parzialmente il controllo dei muscoli delle gambe e di camminare.