Meteo Pasqua e Pasquetta, le Previsioni con tutti i dettagli: arriva il super caldo, sarà un’Estate anticipata

Meteo Pasqua e Pasquetta, le Previsioni dettagliate: arriva il grande caldo, ma attenzione ai forti temporali di Lunedì pomeriggio/sera al Nord. Sguardo anche al 25 Aprile

MeteoWeb

Meteo Pasqua e Pasquetta – Dal colpo di coda dell’Inverno nella Domenica delle Palme all’Estate anticipata di Pasqua: l’Italia vive a cavallo di metà Aprile un clima particolarmente estremo con forti sbalzi termici. Le temperature stanno già aumentando di giorno in giorno durante la Settimana Santa, soprattutto al Centro/Nord: oggi la colonnina di mercurio ha raggiunto +26°C a Merano, +25°C a Mantova, +24°C a Trento, +23°C a Firenze, Padova, Udine, Ferrara, Bolzano e Pordenone, +22°C a Milano, Torino, Verona, Vicenza, Sondrio e Grosseto, +21°C a Bologna, Brescia, Bergamo, Viterbo, Parma, Novara e Aosta. Ma nei prossimi giorni arriverà il gran caldo anche al Sud: la prima città d’Italia a raggiungere i +30°C nel 2019 sarà Palermo proprio nel giorno di Pasqua, Domenica 21 Aprile.

Meteo Pasqua: le previsioni dettagliate per Domenica 21 Aprile

Nel giorno di Pasqua splenderà il sole in tutt’Italia, con qualche nube soltanto in Liguria dove si potrebbe verificare qualche debole piovasco: sarà una giornata dal clima quasi estivo, con temperature massime ovunque superiori ai +26/+27°C con picchi di +30°C appunto in Sicilia. I venti saranno deboli o assenti ovunque, con uno scirocco in rinforzo nel pomeriggio/sera all’estremo Sud e in modo particolare su Sicilia e Sardegna. Sarà una giornata ideale per qualsiasi tipo di attività all’aperto su tutte le Regioni.

Meteo Pasquetta: le previsioni dettagliate per Lunedì 22 Aprile

Nel giorno di Pasquetta le temperature aumenteranno ulteriormente un po’ in tutt’Italia e i +30°C diventeranno diffusi non solo in Sicilia (dove in alcune località la colonnina di mercurio schizzerà addirittura a +32/+33°C), ma anche in Calabria e altre aree del Sud. Anche al Centro/Nord continuerà a fare caldo con picchi di +28°C, ma lo scirocco potrebbe innescare nel corso della giornata un po’ di maltempo soprattutto nel pomeriggio/sera sulle Regioni del Centro/Nord (dopo una mattinata di sole). E’ una previsione ancora troppo prematura, ma non si può escludere che dalle 15:00 in poi si verifichino forti temporali soprattutto tra Toscana, Umbria, Lazio, Marche ed Emilia Romagna, in estensione verso sera sul resto della pianura Padana, con forti grandinate. Al Sud, invece, il sole sarà parzialmente oscurato dalla sabbia giallastra proveniente dal deserto del Sahara ma non ci saranno piogge significative. Sarà una classica giornata di scirocco, ventosa e molto calda, a tratti nuvolosa con tanta polvere desertica.

Meteo per la prossima settimana: ancora più caldo sul Ponte del 25 Aprile

Il caldo persisterà poi per tutta la prossima settimana: Martedì 23 Aprile tornerà a splendere il sole in tutto il Paese e le temperature aumenteranno anche nei giorni successivi al punto che tra Giovedì 25 Aprile e Domenica 28 Aprile la colonnina di mercurio potrebbe toccare picchi eccezionali per questo periodo dell’anno, fino a +35°C in Calabria e Sicilia, fino a +33°C in Puglia, e fino a +30°C sul resto d’Italia, Nord e Alpi comprese. L’Estate anticipata che arriverà a Pasqua durerà quindi a lungo, almeno fino alla fine del mese.

Previsioni Meteo, bollettini, allerte e notizie di scienza con l’APP di MeteoWeb per iPhone e iPad: click qui per scaricarla dall’App Store

Previsioni Meteo, bollettini, allerte e notizie di scienza con l’APP di MeteoWeb per tutti i dispositivi Android: click qui per scaricarla da Google Play