Meteo, nel Regno Unito potrebbe essere una delle Domeniche di Pasqua più calde mai registrate: attese temperature fino a +24°C

Per la Domenica di Pasqua 2019 si prevedono temperature di 6-9°C sopra la media sul Regno Unito che potranno battere i record degli anni precedenti

MeteoWeb

La maggior parte del Regno Unito potrà godere di tempo caldo e asciutto domani, 21 aprile e Domenica di Pasqua, con la possibilità di stabilire nuovi record. Il caldo continuerà a dominare il Regno Unito nel weekend festivo, per la gioia di quanti parteciperanno alla caccia alle uova o ad altre attività all’aperto. Mentre alcune comunità costiere potrebbero restare più fredde, le massime saranno comprese tra +20°C e quasi +24°C nel sud dell’Inghilterra, +18-21°C nel nord dell’Inghilterra e in Galles, +17-19°C nell’Irlanda del Nord e nel sud della Scozia e +13-19°C nel nord della Scozia.

Considerando che la festività cade così avanti nel calendario, la Pasqua 2019 ha già un vantaggio per essere uno delle più calde mai registrate. Il fatto che si prevedano temperature di 6-9°C sopra la media in tutto il Regno Unito metterà a rischio i record delle temperature massime. Indipendentemente dal fatto se verranno stabiliti nuovi primati, questa Pasqua è un sostanziale cambiamento dalle condizioni fredde vissute lo scorso anno, quando le massime si sono mantenute sotto +10°C in tutto il Regno Unito e la pioggia ha rovinato le festività. Per la Domenica di Pasqua 2019, invece, saranno necessari occhiali e crema solare per le attività all’aperto nel sud del Regno Unito. Un sole splendente aiuterà a far salire le temperature ben al di sopra della media.

previsioni meteo pasquaSulle parti settentrionali di Galles ed Inghilterra, così come in Irlanda del Nord e nel sud della Scozia, saranno possibili nuvole, ma senza pioggia. La pioggia e l’uso dell’ombrello saranno confinati al nord sella Scozia. Il caldo persisterà anche nel Lunedì di Pasquetta. Il nord del Regno Unito godrà di più tempo soleggiato rispetto al giorno precedente, mentre i residenti di Galles e Inghilterra del sud noteranno un aumento della copertura nuvolosa. Nel pomeriggio non può essere escluso un rovescio o un temporale su parti del Galles e dell’Inghilterra sudoccidentale.

Il weekend di festività terminerà con il picco dello sciame meteorico delle Liridi lunedì notte, un’occasione da non perdere per ammirare quante più stelle cadenti possibili, approfittando del bel tempo un po’ su quasi tutta Europa.

Grande attesa per lo sciame meteorico delle Liridi: tutto quello che c’è da sapere sulle prime stelle cadenti di Primavera