Pasqua e Pasquetta: fioccano le prenotazioni al ristorante per il pranzo

"Con Pasqua a fine aprile, complici le temperature miti, la gente sarà invogliata a fare qualche gita e a pranzare a fuori casa, anche per Pasquetta"

MeteoWeb

Innumerevoli le prenotazioni per il pranzo di Pasqua e di Pasquetta: molti italiani, ma anche molti turisti stranieri, trascorreranno le ricorrenze al ristorante. A una settimana si registra già il tutto esaurito nei 300 mila locali pubblici italiani, aderenti a Fipe-Confcommercio, secondo una previsione anticipata all’Adnkronos.
E’ boom nelle città d’arte con Matera, capitale della cultura 2019 in vetta.
Con Pasqua a fine aprile, complici le temperature miti, la gente sarà invogliata a fare qualche gita e a pranzare a fuori casa, anche per Pasquetta“, dichiara all’Adnkronos Maurizio Tasca, consigliere della Fipe. “Mangiare un piatto tipico a Pasqua, cucinato a regola d’arte, oggi è possibile anche a prezzi contenuti, con prezzi adatti alle famiglie, un menu per gli adulti si aggira tra i 25 e i 35 euro e per i bambini tra i 10 e 15 euro. Ed è così che una famiglia media di due adulti e due bambini potrà spendere al massimo 100 euro ma anche al di sotto di questa cifra. Finalmente ci siamo riusciti a capirlo che dobbiamo fare una politica dei prezzi incentivante. E infatti è già tutto esaurito“.