Previsioni Meteo, Primavera in stand-by in Europa: torna il freddo dalla Polonia alla Francia con uno shock termico di oltre 10°C

Previsioni Meteo, un'ondata di freddo farà precipitare le temperature sul Nord Europa: dalla Polonia alla Francia, l'arrivo di aria artica determinerà uno shock termico di oltre 10°C nei prossimi giorni, con alcune località che faranno fatica a raggiungere massime di +6°C. I dettagli

MeteoWeb

Previsioni Meteo – Sembrerà molto più inverno che primavera in alcune parti del Nord Europa nel corso di questa settimana a causa dell’aria artica che farà precipitare le temperature. Lo shock più grande sarà avvertito dall’Olanda alla Polonia e alla Slovacchia, dove le temperature sono state ben al di sopra della media ieri, lunedì 8 aprile. Le massime vicine a +21°C di ieri saranno sostituite da valori pari o inferiori a +10°C nei prossimi giorni ad Amsterdam, Berlino, Varsavia e Kosice.

L’imminente ondata di freddo ha già colpito Stoccolma ed Helsinki, dove le temperature hanno lottato per stare sopra lo zero, con la neve scesa ad imbiancare entrambe le città. Le temperature tenderanno al ribasso anche oggi, martedì 9 aprile, quando l’aria più fredda raggiungerà Danimarca, nord della Germania, nord della Polonia e stati baltici, dove le temperature non raggiungono +10°C. Il freddo sarà avvertito anche a Berlino e Varsavia. L’aria fredda poi si spingerà verso ovest sul Regno Unito domani, 10 aprile, mentre il fulcro del freddo resterà su Danimarca, Germania, Polonia e stati baltici. In queste aree, le massime di mercoledì 10 aprile saranno comprese tra +7°C e +12°C, con un vento che le farà percepire come ancora più basse.

Le temperature continueranno a tendere verso valori inferiori alla media anche giovedì 11 e venerdì 12 aprile, quando l’aria più fredda si stabilirà su Olanda, Germania, Danimarca e Polonia. In entrambi i giorni, previste massime al di sotto di +10°C per la maggior parte delle località, con i punti più freddi che faranno fatica a raggiungere +6°C. Nonostante siano previste condizioni prevalentemente asciutte durante questa ondata di freddo, qualche rovescio bagnerà parti del nord della Germania, la Danimarca e il nord della Polonia tra giovedì e venerdì.

Il centro dell’aria fredda si sposterà sulle parti meridionali di Regno Unito e Francia nel corso del weekend, mantenendo le temperature di diversi gradi sotto la media, mentre il freddo allenterà la sua presa dalla Germania alla Polonia. Non è previsto il ritorno di condizioni calde molto presto, poiché un’altra ondata di freddo potrebbe colpire l’Europa settentrionale ed orientale già la prossima settimana.