Allerta Meteo Emilia-Romagna: criticità prorogata fino a domani

La protezione civile dell'Emilia-Romagna ha prolungato l'allerta meteo, per "piene dei fiumi, frane e piene dei corsi minori, temporali e altri fenomeni"

MeteoWeb

Persiste la permanenza di un minimo depressionario sull’Italia con precipitazioni intense che interesseranno gran parte del territorio regionale in particolare saranno più intense sulle macroaree A, B, E, C. I fenomeni saranno anche a carattere
temporalesco. Ventilazione ancora sostenuta sul crinale appenninico, sulla costa e sulla Romagna (macroaree G1, E1,
C1, A1, A2, B1, B2, D2). Mare molto mosso, agitato al largo“: la protezione civile regionale dell’Emilia-Romagna ha prolungato l’allerta meteo, per “piene dei fiumi, frane e piene dei corsi minori, temporali e altri fenomeni“, valida “dalle 00:00 del 13 maggio 2019 fino alle 00:00 del 14 maggio 2019.
Allerta ARANCIONE per criticità idraulica per le province di PR, RE, MO, BO, FE, RA, FC, RN; per criticità idrogeologica per le province di RA, FC, RN; per temporali per le province di RA, FC, RN; Allerta GIALLA per criticità idraulica per le province di PR, RE, MO; per criticità idrogeologica per le province di PR, RE, MO, BO, RA; per temporali per le province di PR, RE, MO, BO, RA, FC, RN; per vento per le province di PC, PR, RE, MO, BO, FE, RA, FC, RN; per stato del mare per le province di FE, RA, FC, RN; per criticità costiera per le province di FE, RN, FC, RN.
Per la giornata di domenica 13 maggio, si prevedono precipitazioni intense, anche a carattere temporalesco, che interesseranno gran parte del territorio regionale con maggiore intensità su tutta la Romagna e sulle zone di montagne e colline emiliane orientali e occidentali.