Allerta Meteo Emilia-Romagna: ancora pioggia e neve, criticità “arancione” prorogata fino a domani

La protezione civile dell'Emilia-Romagna ha diramato un'allerta meteo per "piene dei fiumi, frane e piene dei corsi minori, temporali e altri fenomeni"

MeteoWeb

La discesa di un nucleo di aria fredda polare da nord determinerà condizioni di forte instabilità per domenica 5 maggio“: la protezione civile regionale dell’Emilia-Romagna ha diramato un’allerta meteo per “piene dei fiumi, frane e piene dei corsi minori, temporali e altri fenomeni“, valida “dalle 12:00 del 5 maggio 2019 fino alle 00:00 del 7 maggio 2019“.
Si prevedono precipitazioni diffuse di moderata-forte intensità con locali rovesci temporaleschi (appennino centroorientale) e nevicate al di sopra dei 700-800 metri sui settori appenninici centro-occidentali, con accumuli anche di 30 cm sull’alto Appennino.
Le suddette precipitazioni confermano una criticità idraulica arancione sulle zone A, B, C, D, estesa anche alle zone E ed F, riferita prevalentemente ai bacini collinari e ai relativi tratti arginati. Nella zona H la criticità idraulica gialla è riferita ai
piccoli bacini collinari, interessati dalle precipitazioni nella prima parte della giornata di domenica 5. Sui settori orientali sono previsti inoltre venti forti da nord est con raffiche attorno a 90 km/h. Mare sino ad agitato con altezza d’onda tra 2-3 metri, con possibilità di ingressione marina. Per la giornata di lunedì 6 deboli precipitazioni interesseranno solo la Romagna e limitatamente alle prime ore; la ventilazione e lo stato del mare rientreranno sotto i valori di soglia già dal mattino“.
Allerta ARANCIONE per criticità idraulica per le province di PR, RE, MO, BO, FE, RA, FC, RN; per criticità idrogeologica per le province di PR, RE, MO, BO, RA, FC, RN; Allerta GIALLA per criticità idraulica per le province di PC, PR; per criticità idrogeologica per le province di PC, PR; per temporali per le province di BO, RA, FC, RN; per vento per le province di BO, FE, RA, FC, RN; per neve per le province di PC, PR, RE, MO, BO; per stato del mare per le province di FE, RA, FC, RN; per criticità costiera per le province di FE, RA, FC, RN.