Bonelli (Verdi): “Non chiamatelo maltempo ma emergenza climatica”

"Non chiamatelo maltempo ma emergenza climatica, ormai è una vera questione di sicurezza nazionale e globale"

MeteoWeb

Per favore non chiamatelo maltempo ma emergenza climatica, che ormai è una vera questione di sicurezza nazionale e globale. La neve e la grandine che sta cadendo in queste ore ed in piena primavera, provocando danni enormi all’agricoltura, non è solo un evento storico ma un chiaro segnale di come il clima sia cambiato“: lo dichiara in una nota Angelo Bonelli, coordinatore nazionale dei Verdi ed esponente di Europa Verde. “Veniamo da un inverno che ha registrato livelli preoccupanti di siccità con una quantità enorme di incendi delle aree boschive: fino al 30 marzo 2019 sono stati 101 gli incendi che hanno distrutto 3.400 ettari di bosco, censiti dal sistema di monitoraggio europeo Effis e per trovare una situazione simile bisogna andare indietro nel tempo fino al 1800 secondo il Cnr“.