Il cambiamento climatico una è “grave minaccia” per gli australiani

Il 64% (un balzo di 6 punti rispetto al 2018) degli australiani intervistati ha indicato che il cambiamento climatico è "una minaccia critica"

MeteoWeb

Per gli australiani il cambiamento climatico è la maggiore minaccia agli “interessi vitali” del Paese: per la prima volta viene posto in cima alla lista delle preoccupazioni, secondo l’ultima rilevazione dell’ente demoscopico Lowy Institute, iniziata nel 2006. Nell’ultimo sondaggio condotto a marzo, il 64% (un balzo di 6 punti rispetto al 2018) ha indicato che il cambiamento climatico è “una minaccia critica“.
La proporzione è quasi uguagliata dalla minaccia di cyber-attacchi da altri Paesi e ha distaccato al 61% il terrorismo internazionale e al 60% il programma nucleare nordcoreano.