Ciclone Fani: il bilancio delle vittime in India sale a 64

Fani è stato uno dei cicloni più devastanti affrontati dall'India negli ultimi 20 anni e il ciclone più potente a colpire l'Orissa dal 2014

MeteoWeb

Il ciclone tropicale Fani, che ha colpito la scorsa settimana lo stato indiano orientale di Orissa, ha provocato la morte di 64 persone, secondo l’ultimo bilancio aggiornato.
I soccorritori hanno trovato i corpi di altre 18 persone a Puri, una settimana dopo il disastro.
Oltre 1 milione di persone in tutto l’Orissa sono state evacuate a causa della tempesta.
Secondo gli esperti locali, Fani è stato uno dei cicloni più devastanti affrontati dall’India negli ultimi 20 anni e il ciclone più potente a colpire l’Orissa dal 2014.