Ciclone Fani, emergenza in India: le vittime salgono a 34

Milioni di persone hanno perso tutto a causa del passaggio del ciclone più potente a investire l'India negli ultimi vent'anni

MeteoWeb

Si è aggravato il bilancio ufficiale delle vittime del ciclone Fani, che il 2 maggio si è abbattuto sullo stato dell’Orissa (India): i morti sarebbero 34, secondo quanto riportato da “The Hindu” che cita l’Agenzia speciale per le Emergenze, mentre per altre fonti vi sarebbero 45 vittime.
Fani ha distrutto infrastrutture cruciali, 6mila scuole, un migliaio di ambulatori: a Puri il tempio di Shree Jagannath, che risale al XII secolo, è stato gravemente danneggiato.
Milioni di persone hanno perso tutto a causa del passaggio del ciclone più potente a investire l’India negli ultimi vent’anni.