Cinema: morto Peter Mayhew, l’attore che interpretò Chewbacca in Star Wars

Lutto nel mondo del cinema: Peter Mayhew, l'attore britannico che per anni ha prestato il volto al Chewbacca di "Star Wars" è morto all'età di 74 anni

MeteoWeb

L’attore Peter Mayhew, noto per aver ricoperto le sembianze di uno dei personaggi più iconici del cinema Chewbacca, il gigante e peloso alieno della saga di “Star Wars” è morto martedì all’età di 74 anni nella sua casa in Texas. Ad annunciarlo giovedì la famiglia sul suo account Twitter, spiegando che Meyhew è venuto a mancare il 30 aprile scorso.

E’ con profondo amore e tristezza che la famiglia di Peter Mayhem – si legge nel post – si rammarica di condividere la notizia che Peter è scomparso. Ci ha lasciati la sera del 30 aprile 2019 con la famiglia al suo fianco nella sua casa nel nord del Texas

Nato a Londra nel maggio del 1944, Peter Mayhew era alto 2 metri e 21 centimetri, cosa che gli ha consentito di ottenere il suo primo ruolo cinematografico nel 1976, sul set di “Sinbad e l’occhio della tigre” in cui recitava nella parte di un minotauro. L’anno seguente, fu scelto da George Lucas per interpretare Chewbacca nella primo film di “Star Wars” e continuò a interpretare il famoso Wookie fino al “Risveglio della Forza” (2015), prima di essere sostituito a causa di problemi di salute.

Mayhew ha interpretato Chewbecca in diversi film della saga di “Star Wars”: nella trilogia originale – “Guerre stellari”, “L’Impero colpisce ancora” e “Il ritorno dello Jedi” – nel terzo capitolo prequel “Star Wars: Episodio III – La vendetta dei Sith” e per ultimo il primo capitolo della trilogia sequel “Il risveglio della Forza” nel 2015. Per il suo ruolo nella saga, nel 1997 ha vinto il premio alla carriera agli Mtv Movie Awards.