Clima, allarme degli esperti: il livello del mare aumenterà di oltre 2 metri entro il 2100

Il rischio di innalzamento del livello del mare è sempre più concreto: potrebbe raggiungere i 2,4 metri nel 2100

MeteoWeb

Secondo una ricerca diffusa da Le Monde, il rischio di innalzamento del livello del mare è sempre più concreto: potrebbe raggiungere i 2,4 metri nel 2100.
Lo studio, pubblicato su “Proceedings of the National Academy of Sciences” (PNAS), per giungere alla suddetta conclusione, si è avvalso di un metodo originale, cioè l’analisi del giudizio di esperti: si tratta di una metodologia utilizzata anche per valutare altri rischi, come terremoti, eruzioni o la diffusione di malattie.
Secondo gli esperti, lo scioglimento dei ghiacci di Groenlandia e Antartide potrebbe dunque provocare un importante innalzamento del livello del mare, fino a 2,4 metri entro la fine del secolo, con profonde conseguenze per l’umanità.
Se viviamo questo scenario nei prossimi 80 anni, molti luoghi – soprattutto le piccole isole del Pacifico – saranno inabitabili. Ciò avrebbe conseguenze a livelli inimmaginabili“, ha spiegato Jonathan Bamber, glaciologo dell’Università di Bristol e primo autore dello studio.