Cooperazione allo sviluppo: ENEA partecipa alla fiera EXCO 2019

EXCO 2019 è la prima fiera dedicata alla cooperazione internazionale e allo sviluppo (Fiera di Roma, 15-17 maggio)

MeteoWeb

ENEA partecipa a EXCO 2019 a Roma, la prima fiera dedicata alla cooperazione internazionale e allo sviluppo (Fiera di Roma, 15-17 maggio), con uno stand (D18 – padiglione 7) dedicato ai progetti di cooperazione che l’Agenzia porta avanti in Africa e nel bacino del Mediterraneo, nel vicino Oriente, in America Latina e nei paesi più vulnerabili ed esposti al cambiamento climatico. Tra le attività presentate, l’Atlante per la cooperazione allo sviluppo, una banca dati online che raccoglie una selezione di tecnologie, servizi e progetti ENEA per Paesi in via di sviluppo (PVS) su energie rinnovabili, innovazione del sistema agro-industriale, uso efficiente delle risorse naturali, gestione integrata dei rifiuti e mitigazione e adattamento al cambiamento climatico.
Inoltre, nell’ambito dello spazio CO-OPERA, il 17 maggio saranno illustrati alcuni tra i più promettenti brevetti ENEA per il trasferimento tecnologico verso i PVS in settori quali il recupero di materiali da schede elettroniche, la purificazione del biogas, la gestione automatizzata di impianti per il trattamento di acque reflue, la produzione di metano da rifiuti e la preparazione di cemento innovativo e sostenibile.
Oltre allo spazio espositivo, il 16 maggio (padiglione 7, ore 14) ENEA organizza insieme al Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare l’evento “Cooperation between ENEA – Italian National Agency for New Technologies, Energy and Sustainable Economic Development and IMELS – Italian Ministry of Environment, Land and Sea on Technology Transfer and Cooperation Programmes in the Developing Countries”; sempre il 16 maggio (ore 16.15, sala Aurelia – hall 10) l’Agenzia parteciperà al convegno “Strengthening Research, Education, and bridging institutions to accelerate innovation into business”; il 17 maggio (ore 10, Sala Aurelia, hall 10) ENEA prenderà parte alla sessione “Renewable Ocean Energy in Italy and the Indian Ocean Rim Association: Blue economy as an opportunity to develop stronger cooperation in the Mediterranean and the Indian Ocean Institutional greeting”.
Nell’ambito della cooperazione allo sviluppo, ENEA lavora insieme all’omonima Direzione Generale del Ministero degli Esteri e all’AICS – Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo; inoltre collabora attivamente con il Ministero dell’Ambiente alle attività di trasferimento tecnologico e di cooperazione ambientale (31 progetti all’attivo in 19 Paesi in via di Sviluppo).
A livello internazionale, fa parte di network internazionali come MEDENER, Res4Med, Res4Africa ed è l’istituzione nazionale designata dal Ministero dell’Ambiente all’interno del network della Convenzione ONU sui Cambiamenti Climatici per la cooperazione allo sviluppo.