Creato un fungo killer, può uccidere intere popolazioni di zanzare: la nuova arma contro diverse malattie

Il fungo Metarhizium pingshaense, dopo essere stato geneticamente modificato, può uccidere fino al 99% delle zanzare

MeteoWeb

Il fungo Metarhizium pingshaense, dopo essere stato geneticamente modificato, può uccidere fino al 99% delle zanzare anofele, ovvero quelle che diffondono la malaria. I test si sono svolti in Burkina Faso e hanno mostrato che le popolazioni di zanzare sono scomparse dopo circa 45 giorni. I ricercatori hanno precisato che il loro scopo non è quello di estinguere gli insetti ma di aiutare a fermare la diffusione della malaria, malattia che uccide più di 400.000 persone all’anno in tutto il mondo, dove i nuovi casi ogni anno sono circa 219 milioni.

Lo studio è stato condotto dai ricercatori dell’Università del Maryland negli Stati Uniti e dall’istituto di ricerca IRSS in Burkina Faso.