David Livingstone, il missionario britannico divenuto leggenda per le esplorazioni nel cuore dell’Africa

David Livingstone, missionario britannico, è divenuto leggenda per le esplorazioni nel cuore nero dell’Africa centrale nella seconda metà del 19° secolo

MeteoWeb

Passaggio a Nord Ovest, in onda domani sabato 11 maggio alle 15 su Rai1, questa settimana dedicherà l’intera puntata a David Livingstone, il missionario britannico divenuto leggenda per le esplorazioni nel cuore nero dell’Africa centrale nella seconda metà del 19° secolo. Si seguirà una pionieristica équipe di studiosi che sta tentando di decifrare il suo ultimo diario, redatto sul campo. Trascritto su pagine di giornale e ormai scolorito, nessuno è mai riuscito a leggerne il contenuto dalla sua morte, avvenuta nel 1871. Oggi, l’avveniristica tecnologia multispettrale di diagnostica per immagini ha consentito un nuovo viaggio nella mente di questo avventuriero. Il resoconto pubblicato da Livingstone di un massacro di innocenti, ad opera dei trafficanti di schiavi nel villaggio di Nyangwe, ha suscitato grande clamore in Occidente, portando alla fine della tratta di schiavi dell’Africa orientale.