Per dimagrire non basta la dieta: ecco gli errori frequenti che ci impediscono di perdere peso

Ecco gli errori più comuni che commettiamo quando siamo a dieta e che non ci permettono di perdere peso

MeteoWeb

Dimagrire, soprattutto con il tanto agognato arrivo della bella stagione, diventa sempre più un imperativo per molti. Dopo gli eccessi dei mesi invernali, i dolciumi delle festività pasquali e quelli che ogni tanto ci concediamo per tirarci un po’ su, occorre rimettersi in forma. Le diete, per ottenere questo obiettivo, sono tante e ci si perde, quasi, a dover scegliere quella adatta alle proprie esigenze. Ma a prescindere da quale sia il regime alimentare che decidiamo di adottare ci sono delle regole che andrebbero sempre rispettate per ottenere davvero i risultati sperati e per riuscire a dimagrire attenuando un po’  i sacrifici da fare.

Ecco gli errori più comuni che commettiamo quando siamo a dieta e che non ci permettono di perdere peso:

digiunoSaltare i pasti: si tratta di una cattiva abitudine, soprattutto in riferimento alla colazione. E’ opportuno consumare cinque  pasti al giorno suddivisi in: colazione, spuntino mattutino, pranzo, spuntino pomeridiano, cena.

Condimenti: in ogni dieta è necessario prestare attenzione ai condimenti, che devono essere usati con moderazione. Ad esempio, non ha senso pranzare o cenare con un’insalata se questa viene ‘rinforzata’ con verdure sott’olio, sottaceti, salse e altri condimenti grassi. Ci deve essere equilibrio e misura.

Eliminare completamente i carboidrati: è sbagliatissimo, sia evitarli del tutto che eliminarli di sera. Quello che conta, in un’ottica di perdita di peso, è la quantità di calorie introdotte nell’organismo durante il giorno, ma la dieta può – e in molto casi deve – essere varia.

Fare ricorso ai cibi light: molti cibi light in commercio sono come le fake news: traggono in inganno. Si tende, infatti, a consumarne in quantità maggiori perché li consideriamo leggeri. Ma si tratta di alimenti che hanno comunque calorie, dunque è necessario bisogna prestare attenzione al consumo, che non deve mai essere eccessivo.

La parola d’ordine, dunque, per ogni dieta che si decida di seguire è moderazione: mai esagerare o eccedere, sia per il troppo che per il troppo poco. Mai digiunare e mai abusare di un qualsiasi alimenti. Rivolgersi ad uno specialista e non ai tanti ‘santoni’ moderni delle diete fai-da-te, infine, è sempre il modo migliore per essere certi di non sbagliare.