Disastro aereo in Etiopia: il CEO Boeing si scusa con i familiari delle vittime

Dennis Muilenburg si è scusato con i familiari delle vittime dell'incidente che ha coinvolto un velivolo Ethiopian Airlines lo scorso 10 marzo

MeteoWeb

Il CEO della Boeing, Dennis Muilenburg, si è scusato con i familiari delle vittime dell’incidente che ha coinvolto un velivolo Ethiopian Airlines lo scorso 10 marzo, nei pressi dell’aeroporto di Addis Abeba, costato la vita a 157 persone.
Nella prima intervista dopo il disastro aereo, Muilenburg ha ammesso ai microfoni della CBS “un chiaro fallimento nella gestione dell’incidente” e una “carenza di comunicazione con le autorità di regolamentazione” sul malfunzionamento dei sensori per l’angolo di attacco che attivava un segnale anti-stallo, possibile causa dell’incidente.