Elezioni: si reca alle urne e riceve una scheda già votata con nome e simbolo, aperta un’indagine

Una donna si è recata al seggio per il voto e ha ricevuto una scheda già votata, che non avrebbe nemmeno dovuto trovarsi tra quelle da consegnare agli elettori

MeteoWeb

Un’elettrice di contrada Tesoro, ad Ariano Irpino, ha ricevuto una scheda già votata, che non avrebbe nemmeno dovuto trovarsi tra quelle da consegnare agli elettori. La donna, al momento di prendere le schede per le Europee e per le Comunali che si tengono nel comune campano, ha notato che quella per le amministrative aveva simbolo di lista e nome del sindaco già barrati. Ha subito segnalato l’irregolarità al presidente di seggio che, a sua volta, ha avviato le verifiche interne, dopo aver informato anche gli agenti delle Digos della Questura di Avellino, per denunciare l’accaduto. Le indagini sono state avviate e la scheda è stata sequestrata. La donna era già entrata nella cabina quando si è accorta che la sua scheda era segnata.