Germania, soluzioni estreme per i lupi: gli si potrà sparare, ma solo per difendersi

La Germania approva oggi un progetto di legge che prevede la possibilità di sparare ai lupi che siano in branco o da soli ma solo per difendersi

La Germania è ai ferri corti con il problema dell’aumento della popolazione dei lupi e il conseguente pericolo per la sicurezza dei cittadini. Da qui una decisione estrema: si potrà sparare ai lupi, è quanto prevede una disegno di legge del ministro dell’Ambiente tedesco Svenja Schulze (SPD) licenziato oggi dal Consiglio dei ministri in seguito ad una serie di pericolosi attacchi in aumento verso gli uomini.

Il testo dovrà passare dal Parlamento dove verranno, tuttavia, inseriti dei limiti, ma al momento si prevede che non ci saranno sanzioni per chi sparerà ai lupi, da soli o in branco a patto che sia per difendere la propria vita. Inoltre, sarà vietato nutrire e attirare i lupi selvaggi. Il ministro dell’Agricoltura Kloeckner, ha spiegato che questo provvedimento è stato necessario in considerazione del “rapido aumento della popolazione dei lupi anche di allevamento, il cui numero va tenuto sotto stretto controllo“.