Giapponese ingoia 246 pacchetti di cocaina e muore d’infarto in aereo

Atterraggio d'emergenza per un uomo copito dal infarto: ha ingoiato 246 pacchetti di cocaina

MeteoWeb

Un uomo ha ingoiato 246 pacchetti di cocaina, e poi è morto d’infarto sull’aereo: alcuni passeggeri del volo partito da Città del Messico verso Narita si sono accorti che l’uomo stava molto male, tremava violentemente.
Quando l’aereo ha effettuato un atterraggio d’emergenza a Hermosillo, nello Stato di Sonora, era già troppo tardi: l’uomo è morto d’infarto per overdose di cocaina.
Le autorità locali hanno identificato l’uomo, un cittadino giapponese, giunto a Città del Messico da Bogotà.