“Grave pericolo per l’acquifero del Gran Sasso”, rifornisce più di 700mila persone

Domani la conferenza stampa nella quale si illustrerà, si spiega in una nota, "la situazione di grave pericolo per l’acquifero del Gran Sasso"

MeteoWeb

Lunedì 13 maggio, presso la sala Caduti di Nassirya a Palazzo Madama del Senato, l’Osservatorio Indipendente sull’Acqua del Gran Sasso, promosso dalle Associazioni WWF, Legambiente, Mountain Wilderness, ARCI, ProNatura, Cittadinanzattiva, Guardie Ambientali d’Italia, FIAB, CAI e Italia Nostra, terrà una conferenza stampa nella quale illustrerà, si spiega in una nota, “la situazione di grave pericolo per l’acquifero del Gran Sasso e le posizioni delle Associazioni ambientaliste, sociali e dei consumatori anche alla luce della discussione in corso sulla dichiarazione di emergenza e sulla nomina di un commissario straordinario governativo per la messa in sicurezza del sistema“. Alla conferenza stampa parteciperanno i rappresentanti nazionali delle Associazioni e porterà i saluti la Senatrice Loredana De Petris, capogruppo del Gruppo Misto del Senato che ha offerto ospitalità all’Osservatorio Indipendente sull’Acqua del Gran Sasso per questa conferenza stampa.