Maltempo Emilia-Romagna: stato d’emergenza prorogato di 12 mesi

Maltempo in Emilia-Romagna: proroga per 12 mesi dello stato di emergenza già deliberato in conseguenza delle avversità atmosferiche

MeteoWeb

Il Consiglio dei Ministri, al fine di consentire l’attuazione delle misure necessarie al superamento della situazione emergenziale, ha deliberato la proroga per 12 mesi dello stato di emergenza già deliberato in conseguenza delle avversità atmosferiche verificatesi dal 2 febbraio al 19 marzo 2018 nei territori di alcuni Comuni delle province di Reggio Emilia, Modena, Bologna, Forlì-Cesena e Rimini, nei territori montani e collinari delle province di Piacenza e Parma e nei territori dei Comuni di Faenza, Casola Valsenio, Brisighella, Castel Bolognese e Riolo Terme in provincia di Ravenna.