Meteo, le Previsioni dell’Aeronautica Militare: maltempo sull’Italia nel weekend, persisterà al Sud a inizio settimana

Un weekend di maltempo attende l'Italia da nord a sud. Le condizioni miglioreranno poi sulle regioni settentrionali ma il Sud avrà un inizio di settimana con diffusa instabilità. Le previsioni del servizio meteorologico dell'Aeronautica Militare

MeteoWeb

I prossimi giorni saranno caratterizzati da violenti temporali pomeridiani sull’Italia, in particolare al Centro-Nord, che ci porteranno ad un weekend di maltempo su tutta la penisola. Lunedì 27 maggio, le condizioni dovrebbero migliorare al Nord, mentre persisterà l’instabilità sulle regioni meridionali. Ecco le previsioni del servizio meteorologico dell’Aeronautica Militare per l’Italia per dopodomani, venerdì 24 maggio, e per i quattro giorni successivi.

Venerdì 24 maggio

Nord:
– nubi compatte sulle aree prealpine, Pianura centrale ed aree confinali del Piemonte con rovesci sparsi e qualche temporale in successiva estensione dapprima alle aree appenniniche dell’Emilia Romagna e poi, occasionalmente anche in Valpadana. Attenuazione dei fenomeni e della nuvolosità tra tardo pomeriggio e serata. Poco nuvoloso altrove con qualche annuvolamento più consistente nel corso del pomeriggio.

Centro e Sardegna:
– generalmente sereno o poco nuvoloso ma con sviluppo di nubi ad evoluzione pomeridiana associate a rovesci e temporali sparsi sui rilievi appenninici.

Sud e Sicilia:
– temporanea estesa nuvolosità bassa sulle aree tirreniche al mattino e prevalenza di cielo sereno altrove. Nubi in aumento nelle ore pomeridiane con qualche occasionale piovasco sulle zone interne.

Temperature:
– minime in lieve aumento su aree prealpine, Sardegna ed Umbria; stazionarie sul resto della penisola.
– massime in aumento su Emilia Romagna ed al Centro-Sud; stazionarie altrove.

Venti:
– deboli nord occidentali sulle regioni adriatiche centro-meridionali; deboli variabili altrove.

Mari:
– generalmente poco mossi, tendenza ad aumento del moto ondoso in dalla serata su Mar di Sardegna.

Sabato 25 maggio
– nuvolosità cumuliforme sempre più consistente al Centro-Nord con frequenti fenomeni convettivi al settentrione ed in prossimità dei rilievi centrali fino a sera; tra mattinata e pomeriggio peggioramento atteso su Sardegna e Sicilia con deboli piogge ma diffuse, in estensione serale anche alla bassa Calabria, mentre il resto del Meridione sarà interessato da copertura poco significativa.

Domenica 26 maggio
maltempo al Nord ed al Sud con nubi e precipitazioni diffuse. Nubi sparse al Centro ma in aumento nella seconda parte della giornata con fenomeni gradualmente più consistenti.

Lunedì 27 e martedì 28 maggio
miglioramento
atteso al Nord con poche nubi, mentre persistono condizioni di diffusa instabilità al Centro-Sud. Variabilità nella giornata di martedì con nubi e qualche fenomeno più consistente sulle regioni meridionali.