Morbillo: casi in Maine e New Mexico, 26 Stati USA colpiti

Ben 26 gli Stati USA dove si è diffusa l'epidemia di morbillo, primi casi registrati nel Maine e in New Mexico, nell'ultimo fine settimana

MeteoWeb

Sono saliti a 26 gli Stati USA dove si è diffusa l’epidemia di morbillo, con i primi casi registrati nel Maine e in New Mexico, nell’ultimo fine settimana.
Dall’inizio dell’anno le persone colpite sono 940, un record dal 1994. Nel 2018 erano state 372, nel 2016 86, mentre il numero più alto si era registrato nel 2014 con 667 casi.
I contagiati continuano ad aumentare: nella scorsa settimana, rispetto a quella precedente, si sono registrati 60 casi in più. Le zone maggiormente colpite sono il sudovest, dal Texas alla California, fino all’Oregon, e il nordest, soprattutto lo Stato di New York.
Secondo gli esperti dei ?Centers for Disease Control and Prevention, tra le cause della diffusione ci sarebbe un incremento di persone che, negli ultimi anni, si sono opposte ai vaccini.