Roma, allerta per la piena del Tevere: nella notte chiuso l’accesso alle banchine

Tevere "sorvegliato speciale": ieri il livello del fiume è progressivamente aumentato

MeteoWeb

Dopo le piogge degli ultimi giorni il Tevere è “sorvegliato speciale”: ieri il livello del fiume è progressivamente aumentato, fino a raggiungere, al Porto di Ripetta (Roma) i 6.90 metri alle 18. In considerazione della situazione, il Dipartimento Sicurezza e Protezione Civile ha disposto la chiusura precauzionale dell’accesso alle banchine, effettuata in collaborazione con la polizia locale.
Dalla serata di ieri, e per tutta la notte, i funzionari di Porta Metronia hanno monitorato i livelli del fiume, stabili a 6.90 metri fino alle 3. Dopo aver lambito in alcuni punti le banchine, il fiume ha iniziato a scendere. La riapertura è stata disposta stamattina, con le banchine di nuovo accessibili.