Salvato da una strada all’ora di punta: l’incredibile gesto di “riconoscenza” di un bradipo che ha intenerito il web [VIDEO]

Un uomo ha visto l’animale attraversare la strada e senza pensarci due volte, è intervenuto per portarlo al sicuro: la reazione del bradipo è davvero incredibile, ecco le immagini che hanno commosso il web

MeteoWeb

Il web si è intenerito davanti alle immagini che mostrano il gesto di riconoscenza di un bradipo nei confronti dell’uomo che lo ha aiutato ad attraversare una strada in cui rischiava di essere investito. Il tenero video che trovate in fondo all’articolo sarebbe stato pubblicato da Gabrielle Araújo, 21 anni, figlia dell’improvvisato soccorritore. La scena si è svolta in una strada di Angra dos Reis, nello stato di Rio de Janeiro, durante l’ora di punta. La ragazza ha raccontato che il padre ha visto l’animale attraversare la strada e senza pensarci due volte, è riuscito a fermare il traffico e con l’aiuto di altre persone, è riuscito a portare al sicuro il bradipo, lasciandolo abbarbicato ad un albero.

Nelle immagini, si vede l’uomo afferrare per la pancia il bradipo che, sorpreso, si lascia trasportare con le zampe tese ad una velocità ben più alta rispetto a quella a cui è abituato, senza mostrare alcun problema o alcuna reazione avversa. Appena lasciato sull’albero, il tenero animale ha iniziato ad arrampicarsi, ma non prima di essersi voltato a guardare il suo salvatore, regalandogli un sorriso. Con il suo dolce sguardo e un leggero movimento della zampa, sembra proprio che questo bradipo abbia voluto salutare e ringraziare il suo nuovo amico.

bradipoGabrielle, studentessa di medicina veterinaria, ha raccontato che il successo che il video ha avuto in rete l’ha resa molto felice, aggiungendo: “In mezzo a tutto il caos del mondo, un semplice gesto di aiuto ad un animale può commuovere le persone. Come studentessa di medicina veterinaria, sono orgogliosa di mio padre e della sua preoccupazione per gli animali e per essere riuscito a dimostrare alle persone che gli animali che comunicano sentimenti ed emozioni meritano tutto il nostro rispetto e il diritto di vivere con dignità”. Il video è stato condiviso diverse centinaia di migliaia di volte, raggiungendo circa 33 milioni di visualizzazioni.