Spazio, Cina: entro il 2019 il primo lancio marittimo di un vettore Long March-11

"Il primo lancio di un razzo vettore da piattaforma marittima in Cina è previsto per la metà del 2019, nel Mar Giallo"

MeteoWeb

China Aerospace Science and Technology Corporation ha reso noto che il primo lancio di un razzo vettore Long March-11 da una piattaforma marittima è previsto entro quest’anno.
Il primo lancio di un razzo vettore da piattaforma marittima in Cina è previsto per la metà del 2019, nel Mar Giallo“, ha precisato uno dei responsabili del progetto.
Un lancio via mare ha molti vantaggi rispetto a un lancio da terra: il sito è flessibile, e gli stadi che rientrano in atmosfera sono meno pericolosi.  La tecnologia di lancio via mare aiuterà inoltre la Cina a fornire servizi per i Paesi che partecipano alla Belt and Road Initiative (BRI, la Nuova Via della Seta).

Il Long March-11 (lunghezza di 20,8 metri e peso al decollo di circa 57,6 tonnellate) è l’unico razzo che utilizza propellenti solidi tra i razzi vettore di nuova generazione della Cina: può trasportare un carico utile fino a 350 kg in un’orbita eliosincrona a un’altitudine di 700 km e 700 kg in un’orbita terrestre bassa a 200 km.

Il Long March-11 ha effettuato il primo lancio il 25 settembre 2015: finora inviato in orbita 25 satelliti in 6 lanci con alta affidabilità.