Trento: trovato in fondo ad un lago il corpo di un uomo scomparso da giorni

Ad avvistare il corpo in acqua, impigliato tra alcuni tronchi, è stato un drone di supporto alle operazioni di ricerca

MeteoWeb

Il corpo di Floriano Corradini, 68 anni, di Castello Molina di Fiemme, nel Trentino, scomparso dalla sua abitazione il 17 aprile scorso, è stato trovato nel pomeriggio di oggi nelle acque del bacino di Stramentizzo. Lo comunica una nota dei carabinieri di Cavalese, secondo i quali l’uomo sarebbe morto per annegamento. Le operazioni di ricerca sono state coordinate dal commissariato del Governo per la Provincia di Trento attraverso gli uomini della Compagnia dei Carabinieri di Cavalese e dei Vigili del Fuoco volontari del Distretto della Valle di Fiemme e Permanenti di Trento. A supporto delle operazioni è stato anche impiegato un drone, messo a disposizione dalla squadra Sapr del Corpo dei Vigili del Fuoco di Trento, grazie al quale e’ stato possibile avvistare il corpo nelle acque, impigliato tra alcuni tronchi.