Caldo africano a Roma: divieto di circolazione per le “botticelle” da +30°C in su

Caldo africano: a Roma ivieto di circolazione delle botticelle in presenza di "ondate di calore"

MeteoWeb

Con l’Ordinanza Sindacale n.115 del 26 giugno 2019, da oggi fino al 30 settembre 2019, a Roma entrano in vigore il divieto di circolazione dei veicoli a trazione animale e le disposizioni a tutela degli equidi nelle attività ludiche qualora la temperatura risulti pari o superiore ai trenta (30) gradi centigradi.

L’ordinanza dispone:

– il divieto di circolazione, a decorrere dalla data di pubblicazione fino al 30 settembre 2019, per le vetture pubbliche a trazione animale e di ogni attività di trazione o trasporto con equidi qualora la temperatura risulti pari o superiore ai 30 gradi centigradi,  sulla base dei dati pubblicati dal Centro Nazionale Meteorologia e Climatologia dell’Aeronautica Militare Italiana con riferimento alla stazione Roma Urbe e conoscibili mediante collegamento telematico al sito istituzionale: www.meteoam.it;

– nel periodo di blocco della circolazione, l’obbligo di garantire ai cavalli impiegati nella trazione pubblica idonea movimentazione, al fine di tutelare il benessere fisiologico degli equidi medesimi, secondo le indicazioni impartite dalla Commissione Medico Veterinaria, mediante attività di traino di calessini omologati con il solo vetturino senza ulteriori passeggeri, per non più di 30 minuti consecutivi, nelle aree verdi urbane, nelle prime ore del mattino e nelle ultime della sera;

– per gli equidi impiegati nelle manifestazioni ludiche e negli eventi sportivi-agonistici, l’obbligo, dopo la performance, di governarli immediatamente e ricoverarli in ambiente fresco ed areato.