Caldo sconvolgente sulle Alpi: +44°C a Merano, +40°C a Bolzano e Aosta, +39°C a Torino. Non era mai successo nella storia [LIVE]

Caldo record sulle Alpi, temperature sconvolgenti: valori oltre i +40°C su tutto l'arco alpino, spiccano i +44°C di Merano

MeteoWeb

L’ondata di caldo africano che sta colpendo il Nord Italia sta vivendo le sue ore “clou”, come ampiamente previsto nei precedenti bollettini. L’area alpina e la pianura Padana, oltre alla Toscana e al Lazio, stanno vivendo una delle giornate più calde della loro storia. Addirittura sulle Alpi, a Torino e in buona parte di Piemonte ed Emilia, mai era successo che facesse così caldo da quando esistono i rilevamenti meteorologici. Le temperature hanno raggiunto valori incredibili: +44°C a Merano, +41°C a Formigine, +40°C a Bolzano, Aosta, Alessandria, Castelfranco Emilia, Calderara di Reno, Bobbio, Predosa, Verolengo, Novi Ligure, Sezzadio e Pontecurone, +39°C a Torino, Bologna, Firenze, Padova, Vicenza, Trento, Ferrara, Prato, Rovereto, Piacenza, Casale Monferrato, San Giovanni Lupatoto, Empoli, Pontassieve, Reggello, Bagnacavallo, Carpi, Imola, San Prospero, Sovicille, Gressan e Desenzano del Garda, +38°C a Roma, Bologna, Verona, Brescia, Parma, Monza, Bergamo, Mariano Comense, Meda, Paderno Dugnano, Cremona, Ravenna, Asti, Grosseto, Siena, Guidonia, Treviso, Cuneo, Sassuolo, Pordenone e Forno di Zoldo.

Ondata di caldo africano, frantumati tantissimi record al Nord: temperature mai viste, tutti i DATI