Fiera Campionaria di Padova: anteprime italiane di auto elettriche

"In Italia siamo ancora molto indietro sulle produzioni di auto elettriche"

MeteoWeb

Anteprima italiana, alla Fiera Campionaria di Padova (in svolgimento fino al 9 giugno) per il furgone Daily Iveco, il primo veicolo del segmento che risponde agli standard di emissioni Euro 6D/Temp, dotato di un completo sistema avanzato di guida assistita che previene le collisioni viaggiando sotto i 50 km orari riducendo la gravità degli impatti a velocità superiori.

Attigua al padiglione Auto della Campionaria numero 100 di Padova, dedicata a 20 concessionari e ad un “cuore mostra” che propone alcuni modelli della storia automobilistica mondiale, nella Galleria 78 fanno bella mostra di sé le auto a trazione completamente elettrica, tra cui spiccano altre due anteprime italiane della Kia: il suv 5 porte e-Niro e Soul dalla linea giovane. Il suv ha un’autonomia da 289 a 450 km a seconda della versione; l’altra elettrica coreana invece si presenterà a breve in 7 versioni cromatiche e in due motorizzazioni da 1200 e 150 kW con autonomia da 276 a 452 km e ricarica rapida fino all’80% in 42 minuti.

Dal “Salone della mobilità elettrica” un appello per smuovere il mercato

In Italia siamo ancora molto indietro sulle produzioni di veicoli elettrici – spiega Dario Bolognesi, giornalista che dalla Fiera di Padova da anni promuove la mobilità sostenibile – anche perché nonostante i prezzi comincino a scendere, i concessionari non vengono ancora riforniti di un parco macchine tale da giustificare adeguate politiche commerciali che incentivino le vendite di motori elettrici, decisamente più semplici e che non richiedono manutenzioni”. Parte allora da qui, dalle conferenze che ogni sera (alle 18,30 e, nel prossimo week-end anche alle 11,30) affrontano con esperti del settore temi di mobilità alternativa, la proposta di spingere anche a livello territoriale il mercato dell’elettrico, facendo come nelle grandi città europee: “A Milano e Roma sono nate concessionarie specializzate sull’elettrico: nel capoluogo lombardo esiste il più grande show room in Europa con noleggio, officina, vendita e centro informazione. Perché non far nascere anche a Padova un punto vendita per auto, moto, biciclette elettriche, colonnine di ricarica e pannelli solari?” L’appello è lanciato, sta ora agli investitori raccoglierlo.

Il tema dei motori elettrici avrà nei prossimi giorni i seguenti approfondimenti in Galleria 78: lunedì 3 giugno alle 18,30 L’esperienza elettrica nei Colli Euganei, martedì Mo-Bike: l’utilizzo consapevole dei mezzi elettrici, mercoledì La passione delle auto d’epoca e la bellezza delle dimore storiche come opportunità e salvaguardia del territorio in chiave turistica, giovedì Muoversi con energia nel terzo millennio, venerdì Lo sport elettrico – Aci Sport – Formula SAE E La ricerca universitaria, sabato alle 11,30 Avventura elettrica e futuro della mobilità e alle 18,30 L’utilizzo consapevole dei mezzi elettrici, domenica alle 11,30 L’impatto ambientale dei grandi eventi e alle 18,30 Mobilità e cibo.