I genitori le vietano di uscire, lei annoda le lenzuola e si cala dalla finestra ma precipita: è grave

Una giovane di 17 anni è rimasta gravemente ferita dopo essere precipitata dalla finestra della sua stanza, dal secondo piano di una palazzina

MeteoWeb

Una giovane di soli 17 anni è rimasta gravemente ferita dopo essere precipitata dalla finestra della sua stanza, dal secondo piano di una palazzina, ieri sera a Cusano Milanino. I genitori le avevano proibito di uscire con le amiche e dunque lei avrebbe tentato di calarsi dalla finestra usando alcune lenzuola annodate tra loro. Soccorsa e trasportata al San Gerardo di Monza, è stata sottoposta ad intervento neurochirurgo. Resta ricoverata in prognosi riservata, e al momento, secondo quanto riferito, non è in pericolo di vita.