Incidente in montagna: turista svizzera muore dopo essere precipitata sul monte Segor nel Comasco

La donna di origine svizzera durante un escursione nel comasco è precipitata da un centinaio di metri: recuperata dall'elisoccorso, purtroppo non c'è stato nulla da fare

MeteoWeb

Un’escursionista svizzera di 57 anni è morta nella tarda mattinata di oggi dopo essere precipitata per un centinaio di metri sul monte Segor in Val Cavargna. La donna era in compagnia di altre 4 persone lungo la catena montuosa al confine tra Italia e Svizzera, le stesse hanno lanciato l’allarme. L’escursionista è stata recuperata dall’Elisoccorso di Como e trasportata all’ospedale di Menaggio, ma per lei non c’è stato nulla da fare.