Maltempo, danni e disagi a Torino: 70 persone rifiutano l’evacuazione da appartamenti non sicuri

Maltempo, il nubifragio di ieri ha provocato danni e disagi a Torino: 70 persone rifiutano l'evacuazione

MeteoWeb

Settanta persone si rifiutano di lasciare i loro appartamenti a Torino, in corso Vigevano 41, dove il nubifragio che si e’ abbattuto ieri ha provocato numerose infiltrazioni e il cedimento della controsoffittatura. Lo stabile e’ di proprieta’ di Giorgio Maria Molino, 76 anni, conosciuto in citta’ come il “ras delle soffitte”, nei mesi scorsi messo agli arresti domiciliari per una ipotesi di istigazione alla corruzione. Nel palazzo abitano numerose famiglie straniere, tra cui diversi bambini. Da ieri sera la zona e’ presidiata dalla polizia e dai vigili del fuoco. Oggi i tecnici del Comune hanno effettuato un sopralluogo.