Maturità 2019, oggi la seconda prova: ecco le tracce

Maturità 2019: dopo l'esame di italiano oggi è la volta della seconda prova, specifica per ogni indirizzo. Ecco le tracce

MeteoWeb

Oggi è in programma la seconda prova scritta dell’esame di Maturità.
Dopo la prova di italiano, uguale per tutti gli studenti, oggi tocca alla prova specifica per ogni indirizzo.
La seconda prova del Liceo Classico è di latino e greco, mentre per il Liceo Scientifico consiste in una prova mista di matematica e fisica.
Le commissioni d’Esame coinvolte quest’anno sono 13.161 per 26.188 classi. I candidati iscritti alla Maturità sono 520.263, di cui 502.607 interni e 17.656 esterni. Il tasso di ammissione all’Esame è stato del 96,3%.

E’ stata pubblicata sul sito del Miur la chiave ministeriale (H4KJZP7VA2EJY2WJ9FCQJZTA4) per decrittare il testo della prova scritta contenuta nel plico telematico.

Per quanto riguarda specificamente le tracce:

  • Tacito e Plutarco sono stati scelti per la prova di latino e greco al Liceo Classico, l’argomento è la fine dell’imperatore Galba;
  • allo Scientifico la struttura della prova prevede la soluzione di un problema a scelta del candidato tra due proposte e la risposta a 4 quesiti tra 8 proposti. Un problema da risolvere riguarda un condensatore;
  • gli studenti dei licei artistici dell’indirizzo grafica sono alle prese con la realizzazione di logo, locandina e invito all’inaugurazione di un nuovo spazio espositivo e scuola d’arte. All’indirizzo architettura invece i maturandi dovranno ideare e realizzare un museo dello spazio, principalmente dedicato ai giovani e alle scuole;
  • Dall’autoritratto al selfie è la traccia proposta ai maturandi dell’artistico indirizzo arti figurative plastico scultoreo;
  • La luna e l’anniversario dello sbarco del 1969 è la traccia per l’artistico indirizzo audiovisivo e multimediale;
  • La relazione tra la condizione socioculturale e il rendimento scolastico nella riflessione psicopedagogica del Novecento è la traccia per Scienze umane. Nel testo si fa riferimento alla “Lettera a una professoressa” scritta dai ragazzi della Scuola di Barbiana.

Sul sito del MIUR sono state pubblicate tutte le tracce, click qui per i dettagli.