Meteo, caldo: “disagio intenso” a causa della scarsa qualità dell’aria nel veneziano

Meteo, disagi stagionali nel veneziano per la scarsa qualità dell'aria

MeteoWeb

L’estate si avvicina e, con lei, arrivano anche i primi problemi legati al caldo. La Protezione civile del Comune di Venezia, sulla base dei dati rilevati dal Centro meteorologico di Teolo dell’Arpav, informa infatti che domani, 20 giugno, il disagio sarà ovunque in lieve peggioramento. In prevalenza debole-moderato a tratti intenso sulla pianura, assente o temporaneamente debole-moderato in Valbelluna, e intenso sul litorale a causa dell’aumento dell’umidità dell’aria. Qualità dell’aria in lieve peggioramento, ma in prevalenza ancora buona-discreta. Per venerdì 21 giugno si prevedono poche variazioni rispetto a giovedì, con disagio in prevalenza debole-moderato a tratti intenso sulla pianura, assente o temporaneamente debole-moderato in Valbelluna, in prevalenza intenso lungo il litorale. Per sabato attenuazione del disagio che rimarrà al più debole moderato su pianura e costa e assente in Valbelluna. La qualità dell’aria sarà in modesto peggioramento venerdì, divenendo scadente su pianura e pedemontana, mentre potrà migliorare anche sensibilmente nella giornata di sabato.