Meteo, onde gigantesche a Sydney: traghetto in balia della tempesta [VIDEO]

Nei giorni scorsi, quanti volevano lasciare Sydney hanno impiegato molto più tempo del previsto a causa del maltempo che ha messo in ginocchio la costa orientale con venti di burrasca che hanno prodotto altissime onde in mare: ne sanno qualcosa i passeggeri di questo traghetto

MeteoWeb

Come già detto nei giorni scorsi su MeteoWeb, una forte ondata di maltempo ha colpito l’Australia orientale, portando neve e ghiaccio persino nel Queensland, in quello che è considerato un evento raro nel cosiddetto “stato del sole”. Le allerte per il forte maltempo hanno interessato un tratto della costa orientale australiana lungo 1.000km che ha incluso anche Sydney. Nei giorni scorsi, quanti volevano lasciare Sydney hanno impiegato molto più tempo del previsto a causa del maltempo che ha messo in ginocchio la costa orientale con venti di burrasca e forti piogge.

In particolare, le corse dei traghetti nel porto di Sydney sono state cancellate per oltre 6 ore, così come quelle dei treni, mentre i venti di forte intensità abbattevano gli alberi sulle strade della città e creavano altissime onde in mare. Diversi yacht hanno rotto gli ormeggi e si sono schiantati su una spiaggia di Manly, nelle spiagge settentrionali di Sydney, mentre potenti onde continuavano ad infrangersi sulla costa.

traghetto tempesta australiaLe immagini del primo video che trovate in fondo all’articolo, invece, mostrano il folle viaggio a bordo di un traghetto finito nella tempesta che chiarisce perché è stato necessario sospendere le corse. Si vede l’imbarcazione solcare la cresta di una grande onda e poi precipitare nuovamente giù, raccogliendo sulla prua le grandi quantità di acqua sollevate nella ricaduta. Il secondo video mostra da un’altra angolazione le onde che si infrangevano sull’imbarcazione nel mare molto agitato e l’acqua che entrava nella parte laterale del traghetto. La compagnia è stata costretta a sospendere il servizio perché la situazione era semplicemente troppo pericolosa per continuare.