Prezzi benzina, diesel e gpl: movimenti in discesa

Eni ha limato sabato di 1 cent i prezzi raccomandati di benzina e diesel

MeteoWeb

Prezzi con tendenza alla discesa sulla rete carburanti italiana: Eni ha limato sabato di 1 cent i prezzi raccomandati di benzina e diesel, mentre Tamoil ha ridotto dello stesso importo il Gpl.
Sul territorio cenni di diminuzione per i prezzi praticati.
Secondo l’elaborazione di “Quotidiano Energia” dei dati alle 8 di ieri comunicati dai gestori all’Osservaprezzi carburanti del Mise, il prezzo medio nazionale praticato in modalità self della benzina è pari a 1,624 euro/litro, con i diversi marchi che vanno da 1,623 a 1,635 euro/litro (no-logo a 1,607). Il prezzo medio praticato del diesel è a 1,511 euro/litro, con le compagnie che passano da 1,510 a 1,524 euro/litro (no-logo a 1,494). Quanto al servito, per la verde il prezzo medio praticato è di 1,757 euro/litro, con gli impianti colorati che vanno da 1,730 a 1,823 euro/litro (no-logo a 1,654), mentre per il diesel la media è a 1,647 euro/litro, con i punti vendita delle compagnie tra 1,630 e 1,727 euro/litro (no-logo a 1,541). Il Gpl, infine, va da 0,631 a 0,663 euro/litro (no-logo a 0,631).