Roma: domani la rimozione di un relitto nel Tevere

Programmata la rimozione di un relitto, della lunghezza di circa 18 metri, semiaffondato nel tratto del fiume Tevere tra Capo due Rami e l’abitato di Fiumicino

MeteoWeb

Domani, martedì 11 giugno, nell’ambito dell’attività in essere di rimozione dei relitti semisommersi nelle acque del fiume Tevere nel tratto compreso tra la foce e l’idroscalo di Roma, è stata programmata la rimozione di un relitto, della lunghezza di circa 18 metri, semiaffondato nel tratto del fiume Tevere tra Capo due Rami e l’abitato di Fiumicino.
Le operazioni in questione, con oneri a totale carico della proprietà dello scafo – già destinataria dei prescritti provvedimenti di legge –, saranno svolte da ditta specializzata secondo un piano di recupero preventivamente autorizzato dalla Capitaneria di Porto di Roma, al fine di garantire il mantenimento dei massimi standard di salvaguardia ambientale e di tutela della navigazione.