Salute: a Milano focus sulla prevenzione dei tumori della pelle

Pierre Fabre è "impegnata da un punto di vista dermocosmetico nella prevenzione e nel trattamento di alcuni tipi di tumori non melanoma"

MeteoWeb

In prima linea nella dermocosmesi c’è la prevenzione dei tumori alla pelle“. A dirlo è Michela Castello, chirurgo dermatologo e direttore medico Pierre Fabre, tra i brand presenti al 24th World Congress of Dermatology che si è chiuso sabato a Milano. “In particolare – continua Michela – del melanoma. Siamo venuti qui a Milano per presentare alcuni nostri approfondimenti scientifici che riguardano alcuni temi importanti sui quali azienda è impegnata, sia nella prevenzione e nella gestione dei tumori cutanei, sia per quanto concerne l’eczema e il dolore cutaneo. L’azienda è impegnata sia da un punto di vista dermocosmetico nella prevenzione e nel trattamento di alcuni tipi di tumori non melanoma, così come nella gestione del melanoma metastatico“.
Stiamo perfezionando le nostre creme solari, e ci stiamo impegnando per offrire allo stesso tempo una buona efficacia nella protezione della pelle” aggiunge Victor Giorgescu, dermatologo e direttore medico del brand Avéne di Pierre Fabre.