Si tuffa in mare per salvare la moglie e muore annegato: la donna è ricoverata in gravi condizioni

Un uomo di 47 anni è morto annegato oggi nelle acque dell'Adriatico a Rosolina Mare, dopo essersi gettato in mare per soccorrere la moglie

MeteoWeb

Un uomo di 47 anni, Loris Elberti, residente a Bovolone (Verona), è morto annegato oggi nelle acque dell’Adriatico a Rosolina Mare (Rovigo), dopo essersi gettato in mare per soccorrere la moglie, che si trovava in difficoltà. L’uomo non era un nuotatore esperto ed è stato travolto dalle onde, annegando. La donna, che è stata portata a riva da altri soccorritori, si trova ora ricoverata all’ospedale in gravi condizioni.