Per Trump “Marte fa parte della Luna”, e il web si scatena

Il presidente Donald Trump, criticando la NASA, è scivolato in una gaffe che ha fatto impazzire il web, dicendo che la Luna "è parte" di Marte

MeteoWeb

Per tutti i soldi che spendiamo, la NASA NON dovrebbe parlare di andare sulla Luna, lo abbiamo fatto 50 anni fa. Dovrebbero concentrarsi su cose più grandi, incluso Marte (di cui la Luna è parte), Difesa e Scienza“: il presidente Donald Trump, criticando la NASA, è scivolato in una gaffe che ha fatto impazzire il web. Dicendo che la Luna “è parte” di Marte, probabilmente voleva fare riferimento al fatto che andare sulla Luna è parte del più ampio progetto di raggiungere il Pianeta Rosso, ma la formulazione del concetto ha fatto comunque scatenare la rete.
La nuova missione della NASA sulla Luna servirebbe infatti come “rampa di lancio” dal punto di vista strumentale e delle apparecchiature per arrivare su Marte. I social sono comunque stati invasi da una valanga di commenti ironici sulla strana affermazione di Trump e molti sono in attesa di una sua rettifica o precisazione che per ora non è arrivata.
In precedenza, l’ente spaziale statunitense aveva annunciato i suoi piani per aprire la Stazione spaziale internazionale al turismo spaziale, ribadendo anche l’obiettivo di riportare l’uomo sulla Luna entro il 2024.
Il commento di Trump è arrivato dopo che l’amministratore delegato della NASA, Jim Bridenstine, ha dichiarato che sarebbe impossibile rispettare l’obiettivo del 2024 per riportare gli astronauti sulla Luna a meno che non vengano approvate dal Congresso le risorse chieste dal presidente.