Wild Filippine: Luzon, il nord dei vulcani

L'arcipelago delle Filippine, composto da oltre settemila isole tropicali incastonate nell'Oceano Pacifico, è il protagonista della serie “Wild Filippine”

MeteoWeb

È il luogo con la più alta biodiversità per chilometro quadrato sul Pianeta, abitato da oltre 52mila specie animali che per la maggior parte vivono solo qui e in nessun altro luogo sulla Terra. L’arcipelago delle Filippine, composto da oltre settemila isole tropicali incastonate nell’Oceano Pacifico, è il protagonista della serie “Wild Filippine” in onda da domenica 16 giugno alle 21.15 su Rai5. In ogni episodio, la serie rivela le ricchezze naturali di questi luoghi e riprende creature mai “catturate” prima da una telecamera, grazie anche all’uso di tecnologie all’avanguardia. Nel primo episodio, lo zoologo e conduttore Tv Nigel Marven rivela i segreti di queste meravigliose creature, da quelle più maestose come l’aquila delle Filippine, a quelle più minute, come il minuscolo tarsio, uno dei primati più piccoli del mondo.