Cina, esplosione in impianto di gassificazione: almeno 12 morti

Esplosione in un impianto di gassificazione in Cina: morte almeno 12 persone, il bilancio potrebbe ancora aumentare

Un’esplosione in un impianto di gassificazione in Cina ha provocato la morte di almeno 12 persone: il bilancio potrebbe ancora aumentare dato che vi sarebbero ancora 3 dispersi, secondo quanto riferito dai media di Stato. L’esplosione ha anche ferito gravemente 13 persone, e altre in modo più lieve.
L’incidente si è verificato in un laboratorio presso lo stabilimento Henan Coal Gas (Group) nella città di Yima, nella città di Sanmenxia, a circa 900 km a sudovest di Pechino: sarebbe stata colpita un’unità di separazione dell’aria nell’impianto, ma non le aree del serbatoio del gas.