Clima, tumori, oceani, smart city e suolo: l’UE lancia 5 iniziative di ricerca, ispirate all’Apollo 11

Lanciate 5 iniziative di ricerca su clima, tumori, oceani, smart city e suolo, nell'ambito del nuovo programma quadro Horizon Europe

MeteoWeb

La Commissione Europea ha lanciato 5 iniziative di ricerca su clima, tumori, oceani, smart city e suolo, nell’ambito del nuovo programma quadro Horizon Europe da 100 miliardi di euro.
I programmi, ispirati alla missione dell’Apollo 11 che ha portato l’uomo sulla Luna, hanno lo scopo di fornire soluzioni alle sfide che la Terra sta affrontando.
In occasione del Consiglio informale dei ministri della ricerca di Helsinki, in Finlandia, il commissario europeo per la ricerca, la scienza e l’innovazione ha annunciato anche la nomina di 5 esperti a capo delle commissioni dedicate alle cinque iniziative, che dovranno proporre i programmi completi entro la fine del 2019: si tratta di Connie Hedegaard, ex commissario europeo per l’Azione sul clima; Harald zur Hausen, premio Nobel per medicina (tumori); Pascal Lamy, ex commissario europeo per il commercio (oceani); Hanna Gronkiewicz-Waltz, ex sindaco di Varsavia, (smart city); Cees Veerman, ex ministro olandese dell’agricoltura (suolo).