Piemonte, la frana di Quincinetto torna a far paura: chiuso un tratto di autostrada, disagi alla viabilità

Torna a muoversi la frana di Quincinetto: l'autostrada A5 Torino-Aosta è stata chiusa, tra Pont Sant Martin e Ivrea

Torna a muoversi la frana di Quincinetto. L’allarme in località Chiappetto, al confine tra Piemonte e Valle d’Aosta, è scattato poco dopo le 16. L’autostrada A5 Torino-Aosta è dunque stata chiusa, tra Pont Sant Martin e Ivrea, le due uscite obbligatorie. Sav, la società che gestisce il tratto valdostano della A5, segnala tre chilometri di coda tra Verre’s e Pont Saint Martin, in direzione Torino. Per lo stesso allarme frana l’autostrada era già sstata chiusa lo scorso 22 giugno.

Il blocco del traffico deciso lo scorso giugno aveva creato forti disagi alla viabilità, che oggi, ultima domenica di luglio, rischiano di ripetersi. Proprio alla luce di quei disagi, lo scorso 4 luglio le Regioni Piemonte e Valle d’Aosta, con la Societa’ Autostrade Valdostane (Sav) e il Centro di competenza della protezione civile presso l’Universita’ di Firenze, hanno siglato un protocollo d’intesa che prevede, tra l’altro, lavori per circa 13 milioni di euro e un nuovo piano di protezione civile – da pochi giorni entrato in vigore – per gestire le emergenze.

Sulla scorta delle decisioni prese durante l’incontro tecnico avvenuto la scorsa settimana in Prefettura – che coinvolge la Città metropolitana di Torino, la Prefettura, la Regione Piemonte, i Comuni coinvolti e prevede la collaborazione di Protezione civile, polizie locali, volontari di protezione civile – per decidere le misure da prendere per la viabilità in relazione alla frana che incombe su località Chiappetti a Quincinetto, questo pomeriggio è stata chiusa l’autostrada A5 Torino-Aosta in entrambi i sensi di marcia nel tratto Ivrea-Pont Saint Martin. Lo si legge in una nota della Città metropolitana di Torino. Per regolare la viabilità e diminuire il disagio sono presenti sul luogo – si segnala ancora – polizia e volontari di protezione civile.