La Francia costituirà un nuovo comando militare spaziale

Spazio: la Francia si doterà di un comando militare che verrà collocato all’interno dell’Aeronautica

Il presidente francese Emmanuel Macron ha annunciato che la Francia si doterà di un comando militare dello spazio che verrà collocato all’interno dell’Aeronautica. Il provvedimento, reso noto in un discorso trasmesso via Twitter lo scorso 13 luglio,  diventerà effettivo dal prossimo settembre.

Il cyberspazio e lo spazio extra atmosferico – ha dichiarato Macron –  sono diventati nuove zone di confronto. Il nuovo comando permetterà di assicurare la nostra difesa dello spazio e dallo spazio: in questo modo assicureremo la nostra conoscenza della situazione spaziale, proteggeremo meglio i nostri satelliti, anche in materia attiva.

La decisione della Francia – riporta Global Science – segue l’aumento delle spese per lo spazio già annunciato da Stati Uniti, Russia e Cina. Macron ha aggiunto che i dettagli sui costi dell’operazione verranno specificati più in avanti. Al momento, la Francia ha un piano di spesa militare dal 2019 al 2025 che stanzia 3,6 miliardi di euro per la difesa nello spazio. Il fondo dovrà coprire le spese per il lancio di alcuni satelliti per l’Osservazione della Terra, per il monitoraggio elettromagnetico e per un sistema di sorveglianza radar spaziale.

Florence Parly, Ministro della Difesa, aveva già annunciato durante il Paris Air Show di Le Bourget, che la Francia stava lavorando su una nuova generazione di satelliti, necessari per uno sviluppo più rapido dei sistemi di telecomunicazione in orbita.